QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 12° 
Domani 8° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
mercoledì 11 dicembre 2019

Attualità martedì 16 giugno 2015 ore 09:45

A Grosseto l'estate è...sicura!

Firmata a Marina di Grosseto l'intesa tra il Comune di Grosseto, la Guardia Costiera e i rappresentanti degli stabilimenti balneari



GROSSETO — Un idoneo ed efficace servizio di assistenza alla balneazione, che garantisca la sicurezza a turisti e residenti, finalizzato ad un adeguato uso della spiaggia: questi gli obiettivi del piano di Salvamento 2015, che si è perfezionato oggi a Marina di Grosseto con la firma dell'intesa tra il Comune di Grosseto, rappresentato dall'assessore al turismo ed al demanio marittimo Luca Ceccarelli, la Guardia Costiera e gli stabilimento balneari di Marina di Grosseto e Principina a Mare. Nell'accordo è previsto che il comune di Grosseto affidi ai concessionari demaniali marittimi delle frazioni di Marina di Grosseto e Principina a Mare la gestione del servizio di salvataggio fino al 15 di settembre, coprendo invece direttamente le spiagge libere attraverso il Consorzio Grosseto Sport Insieme, vincitore del bando predisposto a tale scopo.

“Il Comune di Grosseto – ha spiegato l'assessore al turismo ed al demanio marittimo Luca Ceccarelli – in linea con i propri obiettivi di promozione turistica, considera il Piano di Salvamento uno dei maggiori punti di forza per promuovere l'offerta turistica per la stagione balneare 2015. Con l'avvio della stagione turistica infatti, abbiamo come primario obiettivo quello di garantire la sicurezza della balneazione, attraverso una attività realizzata di concerto con gli stabilimenti balneari e la Guardia Costiera”.

Il Comune prosegue così un percorso di costante miglioramento dei servizi correlati al piano di salvamento: attraverso l'individuazione puntuale dei punti di accesso all'arenile per i mezzi di soccorso ed una costante operazione finalizzata ad una corretta educazione alla fruibilità dell'arenile. Negli accordi è previsto che l'area sottoposta a vigilanza copra l'intero tratto di arenile antistante le frazioni di Marina di Grosseto e Principina a Mare, oltre ad un tratto di spiaggia di Marina di Alberese. Attraverso infatti una serie di torrette di salvataggio, 37 in totale, verrà garantito un servizio di controllo per tutta l'estate ogni giorno dalle 9 alle 19, mentre specifiche segnalazioni e cartelli redatti in quattro lingue informeranno sulle principali indicazioni in merito alla sicurezza in spiaggia ed in acqua.

L'impegno dell'amministrazione ha inoltre consentito, attraverso uno specifico accordo con la Croce Rossa Italiana, la realizzazione di un punto di primo soccorso presso il piazzale Tirreno a Principina a Mare, che sarà operativo dal 15 giugno al 15 settembre il sabato e la domenica dalle 10 alle 17, mentre nel periodo di maggiore afflusso, dal 1° luglio al 15 agosto, il servizio della Croce Rossa sarà operativo tutti i giorni, sempre dalle 10 alle 17. Inoltre il Comune si è dotato di 4 defibrillatori che saranno a disposizione degli operatori di primo soccorso nell'arenile comunale, uno per ognuna delle quattro torrette di salvataggio del Comune di Grosseto, affidate in gestione al consorzio Grosseto Sport insieme.

“Le nostre spiagge – ha concluso l'assessore Luca Ceccarelli – hanno riconfermato anche per il 2015 alcuni importanti riconoscimenti, come la Bandiera blu della Fee, la bandiera verde e le 4 vele della Guida blu di Legambiente. Questo non solo per la qualità del nostro mare, sottoposto ad attenti controlli ambientali, ma anche per la qualità dei servizi, primi fra tutti quelli della sicurezza della balneazione”. 



Tag

Natale nel mondo: le città si preparano a celebrare la festa

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità