QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 13°14° 
Domani 11°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
sabato 21 aprile 2018

Cronaca sabato 14 aprile 2018 ore 11:20

Restano gravi i due feriti della sparatoria

Restano prognosi riservata Massimiliano De Simone, fratello della vittima, e Paola Martinozzi, dipendente di una farmacia raggiunta da un proiettile



FOLLONICA — Sono ricoverati all'ospedale Le Scotte ancora in gravi condizioni Massimiliano De Simone, fratello di Salvatore De Simone vittima della sparatoria di ieri a Follonica, e Paola Martinozzi, 55 anni, raggiunta da un proiettile alla testa.

Tutti e due sono stati feriti dai proiettili sparati da Raffaele Papa, 29 anni, davanti all'hotel Stella di via Matteotti.

Paola Martinozzi, farmacista, si è trovata a passare per caso dal luogo dove Papa ha sparato: obiettivo del ventinovenne sarebbero stati i due fratelli De Simone, per una lite che andava avanti da tempo per vari problemi. 

Papa, poi fuggito e bloccato a Grosseto, è stato sottoposto a fermo e trasferito in carcere.

Le forze dell'ordine e i vigili del fuoco stanno cercando l'arma del delitto.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità