QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 10° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
sabato 18 novembre 2017

Cronaca sabato 01 luglio 2017 ore 11:30

Tuffo in laguna dopo il colpo in macelleria

Inseguimento via terra e poi via mare con i carabinieri sono stati costretti a salire in barca per dare la caccia all'uomo in fuga con l'incasso

ORBETELLO — Un colpo decisamente 'sui generis' quello che la notte scorsa ha tenuto impegnati i carabinieri di Porto Santo Stefano e della Radiomobile della compagnia di Orbetello. A scatenare l'inseguimento è stato l'uomo che, intorno alle due, si è intrufolato in una macelleria del centro storico della cittadina lagunare. 

Qui ha rubato l'incasso e alcuni orologi per poi fuggire. I carabinieri, che erano in zona, sono stati allertati dalla Centrale Operativa e si sono messi subito sulle sue tracce. Quando ha capito di essere braccato, il malvivente le ha provate tutte. Compreso il tuffo acrobatico in mare. Viste le circostanze, i militari, sono saliti su una piccola barca e, dopo un po', lo hanno raggiunto recuperando la refurtiva. 

Dopo il bagno per l'uomo è scattato l'arresto e il trasferimento in carcere. 

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cronaca

Cronaca

Cronaca