QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 16°19° 
Domani 17°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
giovedì 19 luglio 2018

Cronaca venerdì 20 aprile 2018 ore 10:00

Strangolò la moglie col filo del pc, la condanna

Il giudice del tribunale di Grosseto ha condannato a 14 anni Alberto Novembri, 71 anni, per l'omicidio della moglie Anna Edvige Costanzo di 68



GROSSETO — Con rito abbreviato il giudice Marco Mezzaluna di Grosseto ha condannato a 14 anni di reclusione Alberto Novembri, 71 anni, per l'omicidio della moglie Anna Edvige Costanzo, 68 anni. 

I fatti risalgono al febbraio 2017 quando Novembri in un appartamento di Pozzarello di Porto Santo Stefano strangolò con il cavo della stampante la moglie che morì per soffocamento. 

Novembri, pensionato, ex dipendente dell'ospedale di Orbetello, è stato condannato per omicidio volontario. Il pensionato aveva sposato Anna Edvige Costanzo un anno e mezzo prima.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Cronaca

Attualità

Cronaca