QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 20°31° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
sabato 25 giugno 2016

Attualità mercoledì 09 marzo 2016 ore 19:06

La musica diventa acrobatica

Spettacolo di acrobazie musicali, con addirittura otto mani al piano, aspettando la nota rassegna Orbetello Piano Festival

ORBETELLO — Quarto entusiasmante appuntamento con la musica di Aspettando Orbetello Piano Festival: venerdì 11 marzo, alle 21:15, all’Auditorium di Orbetello si terrà “Piano folìa! De 5 à 40 doigts!”, concerto in crescendo fino a otto mani.

Sul palco un solo pianoforte per quattro pianisti, in un emozionante viaggio sulla tastiera tra evoluzioni e acrobazie, prima due mani poi quattro, sei mani, fino a otto mani. 

Protagonisti del concerto Giuliano Adorno, direttore artistico di Aspettando Orbetello Piano Festival; Ettore Candela, affermato pianista e musicologo locale; il giovane fiammante Simone Librale e la pianista spagnola Nati Ballarin, che si avvicenderanno sulla tastiera dapprima singolarmente e poi in due, tre, fino a quattro pianisti sfidando al crescente difficoltà di condividere lo spazio di un’unica tastiera che alla fine sarà occupata da 40 dita. In programma musiche di Chopin, Prokofiev, Granados e tante sorprese.

Il costo di biglietto per lo spettacolo è di 8 euro, gratuito per i minorenni (info: 389 2428801 - info@orbetellopianofestival.it, prevendite presso Ufficio Pro Loco Orbetello piazza Repubblica 1 0564 860447).

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità