QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FOLLONICA
Oggi 16°18° 
Domani 16°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
domenica 02 ottobre 2016

Politica martedì 22 marzo 2016 ore 19:12

Per Casamenti la Paffetti non ha più speranze

Per il candidato di Patto per il Futuro il risultato delle primarie ha mostrato una coalizione in crisi e il vincitore ne esce con le ossa rotte

ORBETELLO — "Queste elezioni primarie sono state una vera ecatombe per l'attuale sindaco Paffetti che ne esce con le ossa rotte nonostante avesse dalla sua un gigantesco apparato di partito che la sosteneva". 

A parte i circa 1100 cittadini in meno che sono andati a votare rispetto al 2011, quando votarono quasi 2800 persone, il dato che salta agli occhi del candidato a sindaco Andrea Casamenti è il "tracollo che il sindaco Paffetti ha avuto a Neghelli dove è quasi scomparsa e ad Albinia dove evidentemente ha pagato per la pessima amministrazione portata avanti in questi cinque anni dopo la vicenda alluvione". 

"Questo dato delle primarie ci da molta fiducia su quello che potrà essere l'esito finale delle vere elezioni comunali di giugno. - prosegue Casamenti - Evidentemente il sindaco Paffetti ha pagato 5 anni di pessima amministrazione comunale, l'incapacità di tenere insieme una coalizione che ha litigato continuamente e la pessima figura della retrocessione da candidata sindaca a candidata alle primarie dove ha dimostrato di piegarsi ai diktat perdendo di credibilità politico-amministrativa. Quello che resta - conclude - è una coalizione di sinistra ormai lacerata fatta di veti incrociati che non può amministrare altri 5 anni, pena il collasso del nostro comune".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità