QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 19°26° 
Domani 21°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
martedì 26 luglio 2016

Politica lunedì 07 marzo 2016 ore 17:37

Casamenti, programma a tutto tondo

Alcuni spunti sono stati presi dal gruppo "Il Comune che vorremmo", ma il candidato a sindaco di centrodestra ha già le idee chiare sulle priorità

ORBETELLO — Dal gruppo Facebook "Il Comune che vorremmo", nato dall'idea del candidato a sindaco Andrea Casamenti, emergono le prime idee che di Patto per il Futuro che riscontrano una grande partecipazione dei cittadini. 

"Intendiamo ricreare un cartellone estivo di eventi di carattere nazionale con nomi di forte richiamo, conosciuti nella scena nazionale ed internazionale, come nella tradizione dei precedenti Festival che si sono tenuti dal 1998 al 2008, che comprenda comicità, musica, musical, danza con il coinvolgimento anche dei gruppi di danza, ginnastica e musicali locali. - propone il candidato a sindaco - Sarà inoltre creato un capitolo ad hoc di spesa con circa 80 mila euro annui soltanto per la promozione turistica in Italia e in Europa del nostro splendido territorio".

Ma oltre agli eventi e al turismo, il candidato di Patto per il Futuro fa i conti e prevede di tagliare il futuro staff del sindaco, intercettando i risparmi per l'arredo e il decoro urbano. Tra i punti principali anche la cura delle aree verdi come quella alla Spiaggetta a Neghelli, a Fonteblanda, all'entrata di Albinia e dietro la chiesa di Orbetello Scalo.

"Intendiamo stanziare 400 mila euro per risistemare totalmente l'auditorium comunale rendendolo un piccolo gioiellino di teatro attrezzato e decoroso, ampliando sensibilmente anche il palco. - prosegue Casamenti - Realizzeremo anche una sala attrezzata della musica in modo che i giovani e coloro che amano la musica possano finalmente avere uno spazio tutto loro dove esercitarsi o registrare".

Occhio di riguardo per l'urbanizzazione della zona Topaie. "L'intervento è stato nuovamente rinviato, come risulta dal programma delle opere pubbliche 2016-2018, esattamente all'anno 2017. - spiega - Da giugno, appena ci insedieremo come nuova Amministrazione comunale, prenderemo in mano immediatamente la questione stanzieremo subito mezzo milione di euro per l'intervento anticipandolo il più possibile e modificando quindi il piano delle opere pubbliche".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca