QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 15°30° 
Domani 16°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
venerdì 26 maggio 2017

Cronaca martedì 16 maggio 2017 ore 16:10

Rara aguglia imperiale muore incastrata nel porto

Il grosso esemplare, una femmina di 1,72 metri e 21 chili di peso, è stato recuperato morto nel porto di Porto Santo Stefano, all'Argentario

MONTE ARGENTARIO — Non è servito l'intervento di un subacqueo dell'acquario Mediterraneo per liberarlo e riportarlo in acque libere: purtroppo il grosso esemplare di aguglia (Tetrapturus belone) imperiale è morto.

Ora sarà analizzato da Arpat e Università di Siena per studiare la presenza di eventuali contaminanti e capire il suo stato di salute.

La particolarità del ritrovamento si lega al fatto che questa specie, stretta parente del marlin tropicale, solitamente vive lontano dalle acque costiere. 

Il recupero è avvenuto l'8 maggio, come spiega Arpat. Il pesce si era incastrato in alcune strutture galleggianti del porto ed è intervenuto un subacqueo dell''acquario Mediterraneo per liberarlo e riportarlo in acque libere: purtroppo però è poi morto.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità