QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 10°15° 
Domani 17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
venerdì 24 novembre 2017

Attualità giovedì 18 maggio 2017 ore 13:01

La competizione pop tra vignaioli

Sarà il Vermentino della Maremma Toscana il protagonista della sfida tra le etichette del vino bianco maremmano. Il premio l'8 luglio prossimo

MAGLIANO — Organizzatore dell’evento sarà Borgo Magliano Resort sotto il patrocinio del Consorzio Tutela DOC Vini della Maremma Toscana e del Comune di Magliano. Collaboreranno inoltre come promotori, Fattoria Mantellassi e la Cantina dei Vignaioli del Morellino di Scansano.

Una giuria qualificata, quali giornalisti enogastronomici, sommelier e operatori del settore proclamerà, la sera dell’8 luglio, alle 21, previa degustazione “alla cieca”, il miglior Vermentino della Maremma Toscana 2017 nel corso di una serata all’insegna del buon cibo, del buon vino e di intrattenimenti musicali.

I partecipanti alla competizione saranno esclusivamente produttori di Vermentino DOC Maremma Toscana e IGT Toscana annata 2016, aziende presso la cui postazione, dalle 19.30 in poi, sarà possibile degustare gratuitamente tutti i vini bianchi di loro produzione. Unico contributo, per i visitatori, l’acquisto del calice all’ingresso.

L’obiettivo è quello di promuovere un vino d’eccellenza, dunque, ma anche quello di dare risalto a un territorio straordinario.

Non a caso, sede dell’evento, è uno dei luoghi più suggestivi del Grossetano: Borgo Magliano Resort, un borgo che ha sullo sfondo la Costa d’Argento e l’Isola del Giglio. Il mare è a pochi chilometri, così come, a breve distanza, si trovano le Terme di Saturnia, Pitigliano e Sorano, incantevole zona delle Colline del tufo.

Il Vermentino della Maremma è una delle più importanti testimonianze della Toscana , è l’uva tirrenica per eccellenza con i suoi accenti fruttati, la sua freschezza, i suoi profumi di macchia mediterranea. Un vino di grande bevibilità, soprattutto con i piatti dell’estate e con le specialità della costa toscana.

Vinca il migliore? Certamente sì. Ma, comunque vada, “l’attestato” di eccellenza sarà per tutti!

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità