QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 17°25° 
Domani 16°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
mercoledì 27 luglio 2016

Attualità lunedì 15 febbraio 2016 ore 11:25

La Maremma autentica a tavola

Slow Food presenta il "Terzo piatto dell'Alleanza" dedicato al Presidio Razza Maremmana e realizzato dall'oste Massimo Rossi

GROSSETO — Il lavoro dell'allevatore e la dedizione in cucina delle realtà aderenti all'Alleanza Slow Food hanno prodotto il succulento pianto dedicato alla Razza Maremmana, una razza allevata allo stato brado che ha quasi rischiato l'estinzione. 

Si tratta degli Straccetti di Maremmana col tartufo cucinato dall'oste Massimo Rossi del ristorante Belvedere a Monte San Savino in provincia di Arezzo. Gli altri due sono stati il Testarolo artigianale Pontremolese con Pecorino a Latte Crudo della Montagna Pistoiese e i prodotti della Pesca Tradizionale nella Laguna di Orbetello. 

“La Razza Maremmana è un piatto speciale – spiega – della quale ogni pezzo è speciale. Io ad esempio ho scelto di preparare il piatto utilizzando la carne proveniente dalla parte anteriore dell'animale, il collo reale anteriore, in gergo detta polso poiché richiede una notevole abilità di polso da parte del macellaio per disossarla. È un taglio di carne molto saporito, con il quale si possono cucinare eccellenti spezzatini e bolliti".

Sarà possibile guastare il piatto fino al 21 marzo 2016 nei diciassette ristoranti e osterie toscane aderenti all'iniziativa Slow Food.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità