QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 20°28° 
Domani 20°34° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
mercoledì 29 giugno 2016

Attualità giovedì 03 marzo 2016 ore 15:55

Dal Parco della Maremma lo stop alle trivelle

​Legambiente, direttamente dal Parco regionale della Maremma, lancia la campagna contro le trivellazioni e spiega le ragioni

GROSSETO — “Al referendum del 17 aprile vota sì per fermare le trivelle” è il messaggio che gli attivisti del Cigno verde hanno affidato a uno striscione di 10 metri tenuto tra gli altri anche da Angelo Gentili, responsabile nazionale Legambiente Turismo, e Lucia Venturi, presidente del Parco regionale della Maremma.

“In questi 47 giorni di campagna referendaria - ha spiegato Angelo Gentili, responsabile Legambiente Turismo - ci impegneremo in prima linea, insieme a tante altre associazioni, per informare i cittadini sul quesito e portare al voto 25milioni di persone, per vincere insieme anche questa volta”.

Per Lucia Venturi, presidente del Parco regionale della Maremma, è assurdo rischiare di rovinare paesaggi favolosi, mettere in crisi la pesca e ostacolare una risorsa preziosa per tutta Italia come quella turistica: l’unica via da intraprendere è quella delle energie pulite e rinnovabili. 

Votare sì perché il petrolio è una vecchia e inquinante fonte fossile,  per salvaguardare la vera ricchezza del mare italiano, per completare la realizzazione di un modello energetico pulito e rinnovabile rispettando gli impegni che il nostro Governo ha preso alla COP21 di Parigi a fine 2015.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca