QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 10° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
sabato 18 novembre 2017

Sport mercoledì 29 marzo 2017 ore 11:29

Forieri riparte dalle strade amiche

Emanuele Forieri

l pilota follonichese atteso protagonista sulle strade del rinnovato appuntamento “rallyday”, in scena nel fine settimana in Val di Cornia

FOLLONICA — Riparte dalle strade amiche, la programmazione rallistica di Emanuel Forieri. Il pilota di Follonica sarà infatti al via del Rally delle Colline Metallifere e Val di Cornia, in programma questo fine settimana nella provincia di Livorno, con partenza da Venturina ed arrivo, domenica 2 aprile, a Piombino.

Due, le prove speciali da ripetere per tre volte: “Campiglia” e “Sassetta”, con i sette chilometri di quest’ultima che hanno richiamato un ricco plateau di partecipanti, essendo da sempre considerata l’università delle curve tra gli addetti ai lavori della specialità.

Emanuel Forieri avrà a disposizione una Renault Clio Williams curata tecnicamente dal team RS Sport, vettura con la quale cercherà di ritagliarsi un ruolo di primo piano nel confronto riservato alle “duemila” francesi ed intitolato alla memoria di Leonardo Tucci, pilota livornese scomparso nel 2012.

“L’idea di partecipare alla gara su Renault Clio Williams è strettamente legata al ricordo di Leonardo – ha commentato Forieri a pochi giorni dalla gara – ripartiamo quindi da questa vettura, con la quale credo ci siano tutti i migliori presupposti per puntare alle zone alte della classifica”.

Il Rally delle Colline Metallifere e della Val di Cornia vedrà Forieri affiancato da Marco Lupi, copilota con il quale ha già condiviso i risultati delle passate stagioni. Ad assistere la programmazione 2017 del pilota follonichese sarà la scuola di pilotaggio D6 mentre, per l'aspetto logistico, l'onere spetterà ancora alla scuderia Jolly Racing Team.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cronaca

Cronaca

Cronaca