QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 17°26° 
Domani 20°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
giovedì 21 giugno 2018

Attualità lunedì 19 febbraio 2018 ore 17:23

Al via la bonifica dell'ex Sitoco

La Giunta regionale ha approvato la delibera che dà attuazione all'accordo di programma da 34,5 milioni di euro stipulato col ministero dell'Ambiente



FIRENZE — La bonifica dell'area ex Sitoco a Orbetello è una realtà. Così in una nota la regione Toscana che spiega che "potranno partire finalmente gli interventi di messa in sicurezza": la Giunta regionale ha appena approvato la delibera che dà attuazione all'accordo di programma da 34,5 milioni di euro stipulato col ministero dell'Ambiente (che eroga le risorse) e il Comune di Orbetello. Delle risorse complessive, 17 milioni di euro sono destinati a interventi di immediata attuazione, "il che significa che le operazioni potranno avviarsi subito". 

L'accordo, ricorda la Regione, ha lo scopo di "completare per l'area ex Sitoco gli interventi di messa in sicurezza di competenza pubblica (marginamento falda superficiale), procedere alla bonifica delle aree di competenza pubblica, attualizzare e completare le indagini per la determinazione dei valori di riferimento nell'area lagunare e di individuare, attraverso la definizione di una specifica cabina di regia, le modalità di programmazione degli ulteriori interventi. Le attività e gli interventi saranno attuati da Sogesid - società in-house del ministero dell'Ambiente, da Ispra e da Arpat. Il governatore Enrico Rossi parla di un risultato che "testimonia la serietà del percorso intrapreso e dimostra il buon lavoro svolto dalle strutture tecniche e progettuali della Regione, particolarmente prezioso, che ha consentito di attingere alle risorse messe in campo". 

"Profonda soddisfazione per un accordo che consente di realizzare la bonifica di un'area molto importante e di restituirla alla piena fruibilità" è stata espressa anche dall'assessore regionale all'ambiente Federica Fratoni, che si augura che l'intervento "possa anche costituire il giusto input per il completamento della bonifica nell'area privata. In questo modo si potrebbe giungere a un risultato complessivo riqualificando una porzione consistente del comune di Orbetello".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca