QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 11°15° 
Domani 14°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
giovedì 26 maggio 2016

Cronaca giovedì 21 gennaio 2016 ore 14:37

Forzano il posto di blocco, si arriva alle armi

I carabinieri hanno esploso colpi di pistola per tentare di fermare un suv con a bordo tre stranieri che non avevano alcuna intenzione di fermarsi

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA — Per sfuggire a un posto di blocco dei carabinieri, un suv con a bordo tre stranieri hanno seminato il panico all'altezza della pineta di Castiglione della Pescaia. 

Non sono andati lontano i tre giovani, ora arrestati per resistenza a pubblico ufficiale, che fuggivano a bordo dell'auto rubata nella tarda serata di mercoledì 20 gennaio. Stando alle ricostruzioni, i tre non avrebbero esitato a travolgere il posto di blocco. 

La corsa, a grande velocità e anche contromano, è finita a Bagno di Gavorrano. 

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Attualità

Politica