QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 15°27° 
Domani 15°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
domenica 29 maggio 2016

Politica martedì 23 febbraio 2016 ore 11:14

Un'Aurelia sicura è meglio dell'autostrada

Il circolo Sel-Sinistra Italiana Costa d'Argento puntualizza sulla situazione che avanza rispetto alla realizzazione dell'autostrada Tirrenica

CAPALBIO — A seguito della presentazione del lotto della Tirrenica che riguarda il Comune di Caplabio, il circolo Sel-Sinistra Italiana Costa d'Argento teme che anche in maremma possa verificarsi quanto accaduto tra Cecina e Rosignano dove per circa 4 chilometri di strada si pagano 60 centesimi. 

"Dalle nostre parti a quanto pare si ricomincia a parlare di lotto 5A e di autostrada a pagamento nel tratto che va da Grosseto fino al Lazio. Invece da Grosseto a Cecina resterà l'Aurelia a quattro corsie. - interviene il Circolo SEL-Sinistra Italiana Costa d'Argento - Ricordiamo che nel 2014 l'amministrazione comunale di Capalbio ha approvato una mozione per dire no all'autostrada. Ma basta anche citare il programma con cui l'amministrazione ha vinto le elezioni in cui si prometteva ai cittadini la ferma contrarietà alla costruzione di tale infrastruttura".

"Da parte nostra ancora ci opporremo con forza e con ogni
mezzo a disposizione a questo scempio che non giova certo ai cittadini maremmani. Nel dicembre scorso abbiamo anche presentato un emendamento di 53 milioni di euro per mettere in sicurezza l’Aurelia nel 2016".

Le risorse sarebbero state ripartite per l'ampliamento della carreggiata nel comune di Capalbio, la realizzazione di alcuni cavalcavia in sostituzione degli accessi a raso nei comuni di Capalbio e Orbetello e l'impegno per il corretto smaltimento delle acque di monte verso valle nel tratto da Loc. Patanella, nel comune di Orbetello, ad Albinia. 

L'emendamento è stato bocciato, ma il gruppo della Costa d'Argento non abbassa l'attenzione al riguardo.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Cronaca

Attualità