QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 19°35° 
Domani 20°34° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
sabato 30 luglio 2016

Attualità lunedì 04 agosto 2014 ore 15:23

Bruxelles per il Santuario dei cetacei

La Commissione europea vuole rendere operativa la maxi area protetta che riguarda Italia, Francia e principato di Monaco: disponibili fondi comunitari

GROSSETO — La maxi-area protetta del Santuario dei cetacei che in Italia riguarda la Liguria, la Toscana e la Sardegna diventerà presto operativa grazie alla Commissione europea. 

Il commissario Ue agli affari marittimi e alla pesca Maria Damanaki ha invitato l'Italia,  la Francia ed il principato di Monaco, a tenere un incontro per discutere come fondi e politiche Ue possano contribuire allo scopo

In Toscana sono quasi una ventina i comuni che finora hanno sottoscritto l'adesione alla Carta di Partenariato col Santuario Pelagos, la maggior parte nel livornese, piu' Viareggio, Grosseto e Castiglion della Pescaia

"Il Santuario Pelagos - ha detto Damanaki - e' la piu' grande area protetta nel Mediterraneo ed ha un enorme potenziale come buon esempio di come puo' funzionare una 'crescita blu' sostenibile in aree trafficate e altamente popolate, tutelando allo stesso tempo la vita marina". 

I 537 milioni di euro dal nuovo Fondo Ue per gli affari marittimi e la pesca del periodo 2014-2020, potrebbero sostenere azioni concrete, da progetti di pesca sostenibile ed eco-turismo, all'attuazione della nuova direttiva sulla pianificazione dello spazio marittimo, perché il settore marittimo si sviluppi in modo intelligente.

Avvistamento delfini in Toscana video di Marco Zanti
Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità